28 Novembre 2017

LUCIA

Amici vi presentiamo Lucia: ultimo recupero in questa marea di emergenze. E’stata presa mentre vagava nelle campagne. I volontari sono accorsi dopo la segnalazione di una galga evidentemente abbandonata. Arrivati sul posto hanno trovato Lucia con una profonda ferita al collo provocata quasi sicuramente dal suo aguzzino, probabilmente, per eliminare il chip di riconoscimento nel tentativo di liberarsi di lei senza lasciar tracce. La ferita di Lucia e’stata l’ultima sevizia che ha dovuto vivere come contributo alla libertà se non come dazio alla vita. Ora per lei inizia il riscatto fisico ed emotivo per ricompensare tutto cio’che ha vissuto fino ad oggi. Lucia ha circa due anni e mezzo. Non e’impaurita o timorosa ed e’di taglia medio piccola. Stiamo effettuando le visite veterinarie; in prima battuta abbiamo curato la ferita ed ora procederemo al solito iter veterinario e vi aggiorneremo in album sulla sua salute. Se volete adottare Lucia aprite il seguente link http://www.almalibre-rescue.com/adottare-a-casa/

28 Novembre 2017

ATILA

Ecco il nostro principe Atila. Un bellissimo galgo di 3 anni, taglia grande, sano, socializzato e con le dovute cautele nell’inserimento puo’convivere con i gatti. Lui e’il compagno di sventura di Nerea. Immaginate cosa vuol dire vedere negli occhi di chi ti ha cresciuto il desiderio di vederti soccombere. Il suo galguero e’stato fermato mentre li prendeva a bastonate nel tentativo di togliere loro la vita. Un angelo ha salvato i nostri galgos ma ora Atila ha bisogno di una famiglia. Noi non possiamo deludere un’anima come la sua che, nonostante ciò che ha vissuto sulla sua pelle, desidera ancora, senza esitazioni, coccole ed affetto dalle persone che lo circondano. Dobbiamo far capire ad Atila che anche lui ha il diritto di essere amato. Se volete adottare Atila aprite il seguente link
http://www.almalibre-rescue.com/adottare-a-casa/

18 Novembre 2017

SOL

Cari amici vi presentiamo Sol. Questa galga e’stata portata via ad un galguero cosi’sordido da averla resa piuttosto intimorita per quello che deve aver vissuto. Questa situazione e’ricorrente: spesso capita di scontrarsi con persone cosi’cattive che i volontari ci raccontano di dover mandar giu’bocconi amari pur di salvare dalle loro mani i galgos. Bisogna sedare l’istinto di far loro del male vedendo come trattano queste creature perche’si corre il rischio di vedersi negare il riscatto. Sol e’stata strappata da una vita d’inferno ed ora e’salva. Ha circa un anno e mezzo, taglia medio piccola ed e’sana. Per adottare e riscattare il.passato di Sol aprite il seguente link http://www.almalibre-rescue.com/adottare-a-casa/


18 Novembre 2017

NATANH

Ecco l’ennesimo riscatto: Natanh. Un bellissimo galgo di 7 anni taglia medio grande che, con le dovute cautele nell’inserimento, puo’ convivere con gatti. Anche per lui, come per i suoi fratelli di sventure, non c’e’dato sapere del suo passato. Certo possiamo immaginare che, per aver vissuto 7 anni in mano ad un galguero, sicuramente il nostro Natanh deve esser stato un’ottima pedina nei giochi spagnoli della morte. Successivamente, dismesso dalle corse, sara’stato utilizzato per la riproduzione. I galguero non mantengono bocche da sfamare senza aver nulla in cambio ed il loro modo di concepire il riscatto di un levriero, non piu’utile, e’la sua morte. Ma Natanh ha avuto fortuna questa volta: e’stato riscattato dai nostri volontari. Se volete adottare Natanh e regalargli la serenita’mai vista nei suoi 8 anni di vita aprite il seguente link http://www.almalibre-rescue.com/adottare-a-casa/

18 Novembre 2017

ELISA

Amici ecco a voi Elisa. Questa splendida galga e’stata ritrovata vagante in evidente stato di denutrizione. Sicuramente uno scarto dell’attivita’ di qualche galguero. Inizialmente timida ma scodinzola titubante,questo non e’una cosa strana dopo aver vissuto la strada dove, sicuramente, sara’stata oggetto di scherno delle persone. Elisa ha circa due anni ed e’ di taglia medio piccola. Risulta negativa alle malattie mediterranee e, con la dovuta accortezza nella fase di inserimento, puo’vivere con gatti. Se volete adottare questa meraviglia di nuvola bianca Elisa aprite il.seguente link http://www.almalibre-rescue.com/adottare-a-casa/

31 Maggio 2017

TAMINA

Ed ecco Tamina la figlia della nostra jimena. Questa meravigliosa cucciola, di circa un mese e mezzo, e’ stata ritrovata con la mamma ed e’ stata visitata perché presentava una leggera problematica ad una zampina. La veterinaria ha pero’ ritenuto non necessario un intervento perché ormai si tratta di una frattura saldata; la nostra cucciola corre e gioca senza problemi. E’ stata chiamata Tamina come la figlia della regina della notte dell’opera “Il Flauto Magico” perché lei e’ una principessa nera! Tamina benvenuta nella nostra grande famiglia Per info adozioni.almalibre@gmail.com

6 Marzo 2017

Giorno del Galgo

Se potessi darti una cosa nella vita, mi piacerebbe darti la capacità di vedere te stesso attraverso i miei occhi.
Solo allora ti rendersi conto di quanto sei speciale per me….” (Frida Kahlo)

4 Aprile 2016

ANTIPARASSITARIO

Antiparassitari per il cane

È meglio utilizzare gli antiparassitari naturali o quelli chimici? Vediamo quali sono e analizziamo i vantaggi e gli svantaggi di entrambi

Possedere un cane implica diverse responsabilità, non solo quando il quadrupede è ancora un cucciolo, bensì anche da adulto e durante tutta la sua esistenza. Utilizzare gli antiparassitari giusti significa prendersi cura di Fido in maniera responsabile; purtroppo, però, non sempre è facile fare la scelta giusta, sia perché in commercio ce ne sono davvero molti, sia perché in determinate situazioni alcuni prodotti possono avere degli svantaggi e causare problemi.
Innanzitutto bisogna fare una distinzione tra antiparassitari chimici e naturali: i primi hanno un’azione immediata, però presentano molte controindicazioni in caso di cuccioli, cani anziani o convalescenti, femmine gestanti e in lattazione, e cani a contatto con bambini; inoltre, essendo dei prodotti chimici, il rischio di tossicità per l’animale e per chi gli vive accanto è molto alto.

Antiparassitari per il cane i prodotti naturali colpiscono un’ampia gamma di insetti, provocandogli effetti comportamentali e fisiologici che vanno dalla mortalità alla deterrenza al nutrimento, all’interruzione della crescita, ad effetti di sterilizzazione, al disturbo dell’accoppiamento, all’inibizione della deposizione delle uova, essendo prodotti naturali però, non hanno alcun effetto nocivo per i nostri amici a 4 zampe, per i nostri bambini e per l’ambiente.
La loro efficacia può manifestarsi anche dopo 3 o 4 giorni, occorre quindi costanza nell’applicazione, assicurandosi sempre che il prodotto scelto arrivi alla cute.

Una volta effettuata la scelta tra antiparassitari chimici o naturali, la frequenza e la modalità di applicazione dei prodotti naturalmente variano in base all’ambiente in cui vive l’animale, al suo stile di vita, alle sue abitudini e al conseguente rischio di infestazione.

Facciamo alcuni esempi:

– Se il cane convive con un gatto, bisognerà prestare molta attenzione al prodotto scelto, poiché alcuni antiparassitari efficaci sul cane sono altamente tossici per il gatto e a volte persino mortali.
– Se Fido dorme all’esterno, soprattutto di notte, è molto più soggetto alle punture di insetti pericolosi, come le zanzare ed i pappataci (responsabili della trasmissione di malattie come la filariosi e la leishmaniosi), quindi è di fondamentale importanza utilizzare degli antiparassitari e dei prodotti repellenti in grado di allontanarli; in ogni caso, è bene trattare il proprio animale anche se dorme in casa.
– Se il vostro amico a 4 zampe sta spesso in giardino, nelle aree cani o a contatto con altri animali, il rischio di infestazione è più elevato.

– Chi si appresta a partire in vacanza con Fido, non deve dimenticare di portare con sé gli antiparassitari adatti alla zona di destinazione, poiché in alcune aree la presenza di insetti è molto più elevata.
– Se il quadrupede è infestato dai parassiti intestinali o da quelli cutanei, dev’essere trattato immediatamente per evitare che i parassiti colpiscano anche l’uomo e gli altri animali presenti in casa.
Ogni prodotto antiparassitario ha diverse forme di applicazione/somministrazione, una diversa efficacia ed una diversa composizione; può essere usato a scopo preventivo o come rimedio di emergenza. Esistono spray, collari, fialette spot on e lozioni protettive.
Ricordiamo che la regolare effettuazione dei trattamenti antiparassitari favorisce la prevenzione della trasmissione delle malattie e che la pulizia e la disinfezione dell’ambiente in cui vive l’animale, insieme a scrupolose norme igieniche, consentono di ridurre il rischio di infestazioni.
Tutti gli animali presenti in casa devono essere trattati contemporaneamente (cani, gatti, conigli e furetti); occorre, tuttavia, chiedere consiglio al veterinario, poiché alcuni prodotti antiparassitari non possono essere applicati indifferentemente su tutte le specie.

Fido vive meglio senza pulci, pidocchi e zecche, ma prima di scegliere gli antiparassitari più adatti a lui è opportuno verificare il suo stato di salute con una visita dal veterinario; inoltre, è molto importante ricordarsi di leggere sempre i fogli illustrativi dei prodotti acquistati e fare attenzione ad eventuali reazioni allergiche o dermatiti causate dai relativi componenti.

Di seguito una tabella riassuntiva dei migliori antiparassitari per cani in commercio:
ANTIPARASSITARI CHIMICI

ADVANTIX Spot on Cani fino a 4 Kg – 4 Pipette
Repelle ed elimina le zecche e le pulci sul cane riducendo il rischio di trasmissioni di malattie come borreliosi, rickettsiosi, ehrlichiosi. Repellente contro le zanzare e i flebotomi: riduce il rischio di trasmissione di malattie come la leishmaniosi. Efficace anche se il cane si bagna. Può essere usato in cagne in gravidanza e in allattamento. Un trattamento previene l’infestazione da zecche e da pulci e favorisce un’attività repellente nei confronti di zanzare e flebotomi per 4 settimane.

ADVANTIX Spot on Cani fino a 4-10 Kg – 4 Pipette

Repelle ed elimina le zecche e le pulci sul cane riducendo il rischio di trasmissioni di malattie come borreliosi, rickettsiosi, ehrlichiosi. Repellente contro le zanzare e i flebotomi: riduce il rischio di trasmissione di malattie come la leishmaniosi. Efficace anche se il cane si bagna. Può essere usato in cagne in gravidanza e in allattamento. Un trattamento previene l’infestazione da zecche e da pulci e favorisce un’attività repellente nei confronti di zanzare e flebotomi per 4 settimane.

ADVANTIX Spot on Cani fino a 10-25 Kg – 4 Pipette

Repelle ed elimina le zecche e le pulci sul cane riducendo il rischio di trasmissioni di malattie come borreliosi, rickettsiosi, ehrlichiosi. Repellente contro le zanzare e i flebotomi: riduce il rischio di trasmissione di malattie come la leishmaniosi. Efficace anche se il cane si bagna. Può essere usato in cagne in gravidanza e in allattamento. Un trattamento previene l’infestazione da zecche e da pulci e favorisce un’attività repellente nei confronti di zanzare e flebotomi per 4 settimane.

ADVANTIX Spot on Cani fino a oltre 25 Kg – 4 Pipette

Repelle ed elimina le zecche e le pulci sul cane riducendo il rischio di trasmissioni di malattie come borreliosi, rickettsiosi, ehrlichiosi. Repellente contro le zanzare e i flebotomi: riduce il rischio di trasmissione di malattie come la leishmaniosi. Efficace anche se il cane si bagna. Può essere usato in cagne in gravidanza e in allattamento. Un trattamento previene l’infestazione da zecche e da pulci e favorisce un’attività repellente nei confronti di zanzare e flebotomi per 4 settimane.

FRONTLINE COMBO Spot on Cani 2-10 kg – 3 Pipette
FRONTLINE Combo Spot-On per cani 2-10 Kg è una soluzione per applicazione topica cutanea che elimina pulci, zecche e pidocchi masticatori e previene la contaminazione dell’ambiente in cui vivono gli animali trattati dagli stadi immaturi delle pulci. Caratteristiche:

– Elimina le pulci dal cane e lo protegge dalle reinfestazioni per 2 mesi.
– Inibisce lo sviluppo delle uova, delle larve e delle pupe delle pulci per 8 settimane, prevenendo così la contaminazione dell’ambiente in cui vive il cane per 8 settimane.
– Elimina le zecche del cane e lo protegge dalla reinfestazione per 1 mese.

FRONTLINE COMBO Spot on Cani 10-20 kg – 3 Pipette
FRONTLINE Combo Spot-On per cani 10-20 Kg è una soluzione per applicazione topica cutanea che elimina pulci, zecche e pidocchi masticatori e previene la contaminazione dell’ambiente in cui vivono gli animali trattati dagli stadi immaturi delle pulci. Caratteristiche:

– Elimina le pulci dal cane e lo protegge dalle reinfestazioni per 2 mesi.
– Inibisce lo sviluppo delle uova, delle larve e delle pupe delle pulci per 8 settimane, prevenendo così la contaminazione dell’ambiente in cui vive il cane per 8 settimane.
– Elimina le zecche del cane e lo protegge dalla reinfestazione per 1 mese.

FRONTLINE COMBO Spot on Cani 20-40 kg – 3 Pipette
FRONTLINE Combo Spot-On per cani 20-40 Kg è una soluzione per applicazione topica cutanea che elimina pulci, zecche e pidocchi masticatori e previene la contaminazione dell’ambiente in cui vivono gli animali trattati dagli stadi immaturi delle pulci. Caratteristiche:

– Elimina le pulci dal cane e lo protegge dalle reinfestazioni per 2 mesi.
– Inibisce lo sviluppo delle uova, delle larve e delle pupe delle pulci per 8 settimane, prevenendo così la contaminazione dell’ambiente in cui vive il cane per 8 settimane.
– Elimina le zecche del cane e lo protegge dalla reinfestazione per 1 mese.

FRONTLINE COMBO Spot on Cani 40-60 kg – 3 Pipette
FRONTLINE Combo Spot-On per cani 40-60 Kg è una soluzione per applicazione topica cutanea che elimina pulci, zecche e pidocchi masticatori e previene la contaminazione dell’ambiente in cui vivono gli animali trattati dagli stadi immaturi delle pulci. Caratteristiche:

– Elimina le pulci dal cane e lo protegge dalle reinfestazioni per 2 mesi.
– Inibisce lo sviluppo delle uova, delle larve e delle pupe delle pulci per 8 settimane, prevenendo così la contaminazione dell’ambiente in cui vive il cane per 8 settimane.
– Elimina le zecche del cane e lo protegge dalla reinfestazione per 1 mese.

FRONTLINE COMBO Cane cucciolo – 1 Pipetta 0,67 ml
Una monopipetta Frontline Combo specifica per il cane cucciolo. E’ una soluzione per applicazione topica cutanea. Elimina le pulci dal cane e lo protegge dalle reinfestazioni per 2 mesi. Inibisce lo sviluppo delle uova, delle larve e delle pupe delle pulci per 8 settimane, prevenendo cosi la contaminazione dell’ambiente in cui vive il cane per 8 settimane. Elimina le zecche dal cane e lo protegge dalle reinfestazioni per 1 mese.
Elimina i pidocchi masticatori. Immersioni in acqua o bagni settimanali con shampoo medicati al 2% di clorexidina per 6 settimane non riducono l’efficacia di Frontline Combo Spot-On. Può essere utilizzato nel programma per il controllo della Dermatite Allergica da Pulce (DAP).
FRONTLINE SPRAY 100 ml – 250 ml – 500 ml
Antiparassitario per il trattamento cutaneo e per la prevenzione delle infestazioni da pulci e zecche. Efficace contro le zecche (da 3 a 6 settimane, in relazione alla carica parassitaria) e contro le pulci, da 1 a 3 mesi. Frontline comincia ad agire immediatamente dopo l’applicazione. Il gatto sarà protetto per più di 1 mese, il cane fino a 3 mesi. Le zecche muoiono massimo dopo 24 ore, impedendo così la trasmissione di altri parassiti. Frontline non viene assorbito, ma agisce esclusivamente a livello epidermico con una protezione esterna di lunga durata; l’efficacia del prodotto non viene ridotta né dall’acqua né dal sole.

EFFIPRO SPOT ON Cani 10-20 Kg – 4 Pipette
Effipro è la soluzione di nuova generazione contro pulci e zecche. La sua formula è basata sul principio attivo Fipronil, dall’efficacia ormai più che comprovata, e su un’esclusiva combinazione di eccipienti antiparassitari, ed è in grado di eliminare il 100% di pulci e zecche. Il Fipronil è un insetticida e acaricida appartenente alla famiglia dei pirazoli. La sua azione è rapida e letale: elimina le pulci entro 24 ore e le zecche solitamente entro 48 ore. Il Fipronil è sicuro, efficace e offre lunga protezione. Le esclusive pipette Effipro Spot-on, con sistema antigoccia, vi impediranno di bagnarvi le dita prima dell’applicazione.

EFFIPRO SPOT ON Cani 20-40 Kg – 4 Pipette
Effipro è la soluzione di nuova generazione contro pulci e zecche. La sua formula è basata sul principio attivo Fipronil, dall’efficacia ormai più che comprovata, e su un’esclusiva combinazione di eccipienti antiparassitari, ed è in grado di eliminare il 100% di pulci e zecche. Il Fipronil è un insetticida e acaricida appartenente alla famiglia dei pirazoli. La sua azione è rapida e letale: elimina le pulci entro 24 ore e le zecche solitamente entro 48 ore. Il Fipronil è sicuro, efficace e offre lunga protezione. Le esclusive pipette Effipro Spot-on, con sistema antigoccia, vi impediranno di bagnarvi le dita prima dell’applicazione.

COLLARE SCALIBOR Grande: 65 cm – Piccolo: 48 cm
Il collare Scalibor è un sistema pratico ed efficace che può proteggere il cane per tutta l’estate con una sola applicazione. Un semplice gesto per l’intera stagione, senza ripetere l’applicazione e senza temere dimenticanze. Caratteristiche:
– Il suo principio attivo (deltametrina) è un efficace repellente. Scalibor rilascia la deltametrina in modo costante e tiene al largo i pappataci per 5 mesi, rimanendo efficace anche in caso di pioggia o di bagni in mare.
– La deltametrina non viene assorbita attraverso la pelle del cane, ma forma uno strato protettivo; inoltre non ha effetti collaterali su cagne gravide e durante l’allattamento, né sui cuccioli della cagna trattata.
– Attivo sulle zecche 6 mesi, sulle pulci 4 mesi e sulle zanzare 6 mesi.
Attenzione: non utilizzare sui gatti e sui cuccioli di età inferiore alle 7 settimane.

EXSPOT 6 Pipette per Cani

Exspot è un antiparassitario per uso topico cutaneo da impiegarsi esclusivamente nel cane.
E’ indicato per il trattamento dei principali parassiti esterni: zecche, pulci, pidocchi, zanzare e flebotomi.
Con l’avvento della bella stagione il cane è continuamente esposto all’attacco di numerosi parassiti esterni che, oltre a causare infiammazioni della pelle, possono trasmettere pericolosi microrganismi responsabili di malattie talvolta anche molto gravi.
Applicare Exspot prima della comparsa dei parassiti esterni per prevenire le infestazioni. Dopo l’applicazione, Exspot si distribuisce in modo uniforme su tutta la superficie cutanea del cane. L’applicazione va ripetuta ogni 4 settimane, durante tutto il periodo di presenza dei parassiti. Adatto per ogni taglia e peso.

ANTIPARASSITARI NATURALI

SHAMPOO DIFESA NATURALE 200 ml
La sinergia di olio di Neem, argilla e tea tree oil è particolarmente sgradita ai parassiti. Rappresenta perciò una valida difesa, naturale e senza controindicazioni, per cani e gatti. Questa straordinaria sinergia svolge anche un’azione seboequilibrante e riparativa. Deterge in profondità rispettando la naturale struttura della pelle e del pelo. Le pregiate materie prime naturali nutrono il bulbo, rinforzano la cheratina e conferiscono tono ed elasticità al pelo. È particolarmente efficace anche nei casi di irritazione, forfora e prurito. Lo shampoo rappresenta una validissima base per la successiva applicazione dello spot-on, della lozione o del collare, per ottenere un effetto barriera ancora più efficace.

COLLARE ANTIPULCI
Si tratta di un collare impregnato di olio essenziale di Neem e terpeni d’arancio, che può essere usato da solo o in sinergia con lozione o spot-on. Non teme l’acqua e offre protezione per 1 mese. Lunghezza 60 cm.

SPOT ON Cani fino a 10 Kg – 5 Pipette
Protezione naturale e senza controindicazioni, molto pratica, rapida ed efficace, particolarmente indicata per cuccioli, animali anziani, in convalescenza, in gravidanza e allattamento, animali a contatto con i bambini. Contiene olio purissimo di Neem. Contenuto: 5 fiale da 3 ml.

SPOT ON Cani oltre 10 Kg – 5 Pipette
Protezione naturale e senza controindicazioni, molto pratica, rapida ed efficace, particolarmente indicata per cuccioli, animali anziani, in convalescenza, in gravidanza e allattamento, animali a contatto con i bambini. Contiene olio purissimo di Neem. Contenuto: 5 fiale da 5 ml.
LOZIONE PROTETTIVA
Adatta sia per cani che per gatti. Costituisce una valida alternativa al collare o alla fialetta quando occorre dare sollievo all’animale che è particolarmente colpito. Unisce un’efficacia preventiva ad una capacità curativa. La sua speciale formula a base di olio di Neem, olio di wintergreen e glicerina crea un effetto antiparassitario, lenendo e purificando la cute irritata dalle morsicature degli insetti.

NEMASTOP alimento in pasta
Un aiuto efficace anche contro i parassiti intestinali: una deliziosa pasta molto appetibile e gradita sia dai cani che dai gatti, che non disturba, ma anzi sostiene la normale flora batterica intestinale, e collabora con la digestione, creando una situazione sfavorevole alla persistenza dei parassiti che si insediano nell’intestino. Contiene estratto secco di foglie di Neem, olio di ricino, lecitina di soia, estratti di papaya, ananas, semi di pompelmo, malva e aglio.

LOZIONE PER ORECCHIE al Neem
Questa lozione della Linea Protection deterge e protegge il condotto auricolare, aiutando a prevenire le colonizzazioni cutanee. Previene, rinfresca e lenisce arrossamenti, rendendo l’orecchio dell’animale sano e protetto da ospiti indesiderati. Efficace tra gli antiparassitari, sicuro perché naturale. Contenuto: 50 ml.

SALVIETTE al Neem
Da Orme Naturali, novità tra gli antiparassitari naturali: la Linea Protection propone le praticissime salviette detergenti per il vostro animale domestico, da tenere sempre a portata di mano: a casa e in viaggio, per pulire il pelo e le zampe, togliere il cattivo odore, pulire il muso e le orecchie. Ma soprattutto l’olio di Neem rinfresca, nutre e protegge il pelo dai parassiti.

BEAPHAR Spot on Cani oltre 30 kg – 6 pipette
Spot on Protezione Naturale Beaphar contiene estratti di Morgosa (o Neem) e di Piretro, piante note per le loro capacità lenitive, emollienti e rinfrescanti. Ogni pipetta proteggerà efficacemente e per un mese intero il cane da pulci, zecche, zanzare e insetti in genere. Per cani oltre i 30 kg.

BEAPHAR Spot on Cani 15 – 30 kg – 3 pipette

Spot on Protezione Naturale Beaphar contiene estratti di Morgosa (o Neem) e di Piretro, piante note per le loro capacità lenitive, emollienti e rinfrescanti. Ogni pipetta proteggerà efficacemente e per un mese intero il cane da pulci, zecche, zanzare e insetti in genere. Per cani tra i 15 e 30 kg.

BEAPHAR Spot on Cani sotto 15 kg – 3 pipette
Spot on Protezione Naturale Beaphar contiene estratti di Morgosa (o Neem) e di Piretro, piante note per le loro capacità lenitive, emollienti e rinfrescanti. Ogni pipetta proteggerà efficacemente e per un mese intero il cane da pulci, zecche, zanzare e insetti in genere. Per cani sotto i 15 kg.

BEAPHAR Spot on Cane cucciolo – 3 pipette
Spot on Protezione Naturale Beaphar contiene estratti di Morgosa (o Neem) e di Piretro, piante note per le loro capacità lenitive, emollienti e rinfrescanti. Ogni pipetta proteggerà efficacemente e per un mese intero il cane da pulci, zecche, zanzare e insetti in genere. Per cani cuccioli.

BEAPHAR Shampoo naturale Cane – Gatto

Shampoo antiparassitario naturale per cani e gatti, indicato già a partire dai 3 mesi. Contiene Piretro vegetale, nota per le sue capacità protettive dalle minacce esterne, Margosa (o Neem), albero Indiano con proprietà emollienti e lenitive e Lavanda, delicatamente profumata. Lo shampoo Beaphar è adatto a tutti i tipi di manti poiché ha un ph neutro.
BEAPHAR Lozione naturale Cane – Gatto
Lozione spray no gas protettiva per cani e gatti. Efficacia antiparassitaria naturale, grazie al Piretro vegetale, la Margosa e la Lavanda. Indicato già a partire dai 3 mesi, spruzzato con costanza svolge una efficace azione protettiva contro pulci, zecche, zanzare e altri insetti, senza essere nocivo. Grazie alla lavanda inoltre profumerà delicatamente il manto del vostro animale. La lozione Beaphar è adatta a tutti i tipi di manti poiché ha un ph neutro.

BEAPHAR Collare per Cane

Il collare naturale Beaphar contiene estratti di Morgosa (o Neem), pianta nota per le sue proprietà: difesa contro le minacce esterne, azione lenitiva, rinfrescante ed emolliente. Non appena indossato il collare, gli oli raggiungono il pelo e la cute del cane. L’uso continuativo del collare assicura una sensazione di fresco e di benessere. La cute irritata trae sollievo, con riduzione del bisogno di grattarsi.

18 Marzo 2015

Le pettorine: perché usarle e modelli in commercio

Perchè usare la pettorina al posto del collare od in alternativa ad esso?
Intanto è bene precisare che non tutte le pettorine sono confortevoli per il cane, ne esistono diversi modelli ed è bene scegliere quella giusta. In commercio ne esistono di vari tipi, ed è bene sapere che non tutte sono appropriate per il cane. Non fatevi trarre in inganno dall’aspetto carino o da suggerimenti sbagliati che a volte possono fornirvi i negozianti. Di seguito elencheremo i tipi di pettorina poco idonei e i modelli invece confortevoli per il cane.

La pettorina cosiddetta “scapolare”, fatta ad X. Ne avrete certamente vista una addosso a qualche cane.

E’ questa :
ancol-padded-dog-harness-459-p

Come si può notare dalla foto questa pettorina costringe la zona delle spalle (può facilmente provocare danni in quella zona, alle articolazioni) e sfrega dietro, nella zona delle ascelle, provocando irritazioni. E’ da evitare, specialmente se il cane tira.
La pettorina migliore di tutte è quella di tipo svedese, fatta ad H (detta di Feltmann, oppure “alla romana”) ne esiste anche un modello detto a “DOPPIA H” specifico per i cani che tendono a sfilarsela in caso di panico. Ottima per i levrieri traumatizzati

E’ questa:

pettorinasvedese1

pettorina-h-descrizione

banda-pettorina

La forma ad H si può notare nella seconda foto. Questo modello è stato progettato apposta perchè il cane, anche se tirasse come un matto, non si faccia male. Infatti l’aggancio è spostato verso la schiena del cane, in modo che non si faccia nessun danno nè al collo nè a trachea,schiena,spalle o arti anteriori. I lacci poggiano sul petto e sul tronco del cane(lontano dalle ascelle),senza sfregare e garantendo al cane completa libertà di movimento anche nel momento in cui tira (l’altra pettorina invece tende a stringersi attorno al cane). E’ il modello in assoluto più confortevole, è regolabile e aderisce perfettamente al corpo.In questo modo distribuisce la forza equamente sul cane, facilitando il conduttore(che riesce a trattenerlo con bisogno di meno forza). Le pettorine di questo tipo che aderiscono meglio al cane, sono quelle con gli anelli (non solo sul petto dove si incontrano tre fettucce, ma anche sulla schiena verso il collo e sotto al torace, quindi in tre punti) oppure senza l’anello sul petto fatte come queste.
L’altro tipo di pettorina utilizzabile in alternativa a questo è la norvegese/finlandese con forma ad Y.

E’ questa:
comfortflex_sport_harness_on_dog

comfortflex_sport_harness

Si può confondere con la scapolare, ma è ben diversa. C’è una fettuccia verticale che avvolge il torace del cane ed una orizzontale(perpendicolare a quella) che avvolge il petto. Si mette anche in modo diverso, senza dover manipolare le zampe del cane. Da quel punto di vista è molto comoda. Il guinzaglio si aggancia nell’anello di stoffa posizionato sopra (NON si aggancia sul petto del cane, quello sono un’altro tipo di pettorine, ma sopra sulla schiena). Anche con questo tipo di pettorina il cane non avrà problemi: aderisce al corpo e lascia libere le zampe, quando il cane tira la forza si distribuisce senza far danni. Io personalmente preferisco comunque il modello svedese, trovo che dia ancora maggiore libertà al cane, che sia piu comoda e ben fatta. Poi la scelta e vostra, questi due sono i modelli migliori!
Non badate tanto ai nomi, si fa sempre confusione (alcuni chiamano ad un modo una, altri l’altra). Piuttosto memorizzate bene come sono fatte, l’importante è saperle riconoscere.
Ora si può dire quali sono i vantaggi:
-Quando il cane strattona la forza si distribuisce e non si fa nulla.
-Anche quando il guinzaglio è teso il cane riesce a comunicare con i suoi simili(anche se non perfettamente,molto meglio che con il collare…Detto questo,l’ideale è che i cani si incontrino da liberi.Ma se si è costretti a tenerli legati..il guinzaglio deve essere tenuto morbido e la pettorina lascia certamente più libertà d’espressione) e ad annusare a terra.
-Dal punto di vista psicologico è molto confortevole per il cane,non gli limita i movimenti e non gli da sensazioni negative.
-Molti cani solo passando alla pettorina,già tirano molto meno.Infatti..
-Fa rilassare il cane, che non si sente minacciato in nessun modo, anzi è molto più libero e sereno. Di conseguenza favorisce il rapporto con il padrone.
La pettorina va bene per tutti i cani di tutte le razze, taglie ed età. Fanno danno solo i modelli sbagliati. Non insegna al cane a tirare, anzi spesso ha l’effetto opposto.
E’ importante che la pettorina vada regolata correttamente sul cane. Non devono passare di 1-2 dita tra essa e il corpo del cane e non deve rimanere subito dietro le zampe, come nel caso della scapolare. Una piccola prova: agganciate il guinzaglio e provate a tirare insistentemente in tutti i lati, specialmente in avanti. Se in qualche modo riuscite a sfilarla dal cane, significa che non è regolata in modo corretto, oppure è di materiale troppo morbido ed elastico. Per le pe3ttorine ad H assicuratevi che il modello acquistato abbia tutti e 5 i punti di regolazione in modo da poterla adattare alla perfezione (è importante regolare la fettuccia che passa sotto al torace). Tenendo la pettorina troppo larga, infastidirete il cane ed otterrete l’effetto “scapolare” che assolutamente va evitato.

DUE PAROLE SUL GUINZAGLIO:
La pettorina da sola non basta, se ad essa attacchiamo un guinzaglio di un metro sarà difficile che il nostro cane possa rilassarsi ed annusare in passeggiata. Secondo studi etologici la lunghezza necessaria a far si che il cane riesca a comunicare bene è di tre metri. Se vogliamo far si che la passeggiata sia un momento di svago, di condivisione e di divertimento per noi e per il nostro cane nono possiamo di certo pretendere che ci cammini al piede! Il cane infatti si allontana, poi si riavvicina, poi ci sta dietro, poi ritorna davanti: avere un guinzaglio di tre metri riduce drasticamente, se non addirittura elimina del tutto, il problema del cane che tira al guinzaglio. E’ impressionante notare la differenza tra un guinzaglio di due metri e uno da tre, un solo metro fa davvero la differenza!
-Tratto da web-

Uso della pettorina_Turid Rugaas

10 Marzo 2015

La filaria … come prevenirla e come curarla

Cari amici della pagina, visto l’avvicinarsi della stagione estiva e purtroppo anche dei vari parassiti, vi proponiamo un articolo utile per la conoscenza della temuta filaria:
La filariosi è una malattia veicolata dalle zanzare ed in particolare, secondo recenti studi, è la zanzara tigre la maggiore responsabile della diffusione della malattia. A seconda del parassita veicolato, la filariosi può presentare una forma cardiopolmonare (causato da Dirofilaria immitis) oppure cutanea (causato da Dirofilaria repens).

La forma più grave è la filariosi cardiopolmonare. La malattia è diffusa soprattutto al Nord, in particolare in tutta la Pianura Padana, nelle zone attorno al Po e nelle zone lacustri. Purtroppo sono in costante aumento i casi di malattia anche in altre aree geografiche: in tutta la Toscana, nelle zone pianeggianti e costiere della Sardegna e in alcune aree della Sicilia e della Campania.

Le larve del parassita Dirofilaria immitis entrano nel sistema circolatorio e, una volta diventati vermi adulti (lunghi anche 15 cm), si insediano nelle vicinanze di cuore e polmoni, provocando disturbi cardiaci e respiratori. Crescono e si diffondono in maniera massiccia tanto che, se la malattia non viene diagnosticata e curata in tempo, può portare alla morte del nostro animale. I vermi adulti delle larve di Dirofilaria Repens, invece, vanno a localizzarsi nel sottocute, procurando danni decisamente minori.

La filariosi può manifestarsi anche a distanza di mesi rispetto al momento del contagio, è perciò importante eseguire periodicamente un test di controllo presso il veterinario di fiducia per verificare che il nostro amico a quattro zampe stia davvero bene.